Frittelle senza glutine e senza latticini con crema allo zenzero

Frittelle con crema allo zenzero

E’ passato un mese dall’ultima ricetta, pensavo di riprendermi ed invece le cose sembrano sempre non funzionare. Non voglio rinunciare al blog, alle ricette, ai dolci e queste frittelle lo dimostrano.

Ogni volta che ci provo, che cerco di rialzarmi di stringere i denti qualcosa mi fa cadere nuovamente ed ora è tanto, è troppo.

Stringerò ancora i denti, mi rialzerò e correrò ancora ma a volte è necessario fermarsi e prendere consapevolezza di sè. In questo momento vorrei solo starmene tranquilla, in silenzio ad ascoltare il mio respiro ed a convincermi che è solo un passaggio, che bisogna stare nell’ombra per tornare a fiorire.

Una mia amica mi ha dedicato CARRY ON dei Fun e questa frase è bellissima

“Fammi vedere come si fa
Nessuno ci fermerà ora

Perché noi siamo
Siamo stelle che risplendono
Siamo invincibili
Siamo quello che siamo
Nel nostro giorno  più buio
Quando siamo a miglia di distanza
Arriverà il sole
Troveremo la strada di casa

Se sei smarrita e sola
O stai affondando come una pietra
Vai avanti
Possa il tuo passato essere il suono
Dei tuoi piedi sul terreno
Vai avanti

Vai avanti, vai avanti”

E spero tanto che tutto questo diventi il suono del mio passato.

Vi lascio alla ricetta delle frittelle, ovviamente in ritardo, ovviamente dopo carnevale, ma spero possiate provarle a metà quaresima perché sono davvero buonissime e lo zenzero nella crema non prevarica gli altri sapori ma da semplicemente un gusto fresco e piacevole. Sono senza glutine, senza latticini e senza lievito perché fatte di pasta choux. Rimangono croccanti fuori e morbide all’interno, una delizia!!

Frittelle con crema allo zenzero

INGREDIENTI

Ingredienti per le frittelle (pasta choux)

500 grammi di acqua

50 grammi di fecola di patate*

50 grammi di maizena*

180 grammi di farina di riso*

100 grammi di olio di semi o di riso o di vinacciolo

50 grammi di zucchero

1 pizzico di sale

buccia del limone grattugiata fine

350 grammi di uova intere

Ingredienti per la crema pasticcera allo zenzero

500 grammi di latte vegetale *

175 grammi di tuorli

25 grammi di amido di mais*

25 amido di riso *

½ limone per la buccia non trattata

½ bacca di vaniglia

100 grammi di zucchero (anche se il latte non è zuccherato avendo all’interno il riso è molto dolce, se volete potete aumentare a 150 grammi)

3 + 1 (=4) grammi di zenzero fresco grattugiato

1 litro di olio di arachide per friggere.

*ingredienti a rischio contaminazione per celiaci.

Mettete l’acqua, l’olio, lo zucchero, il sale e la buccia del limone in una pentola a bollire.

Setacciate insieme tutte le farine.

Quando l’acqua inizia a bollire mettete la fiamma al minimo e buttate le farine TUTTE IN UNA VOLTA mescolando energicamente con una spatola fino a ottenere una palla compatta che si stacca dai bordi.

Versate il composto in una bacinella molto grande e fate raffreddare.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera allo zenzero.

Riponete nel freezer una ciotola ampia di vetro o di ceramica che servirà a far abbassare velocemente la temperatura della crema.

Ponete sul fuoco un padellino con il latte vegetale, i semi della vaniglia con la bacca e la scorza del limone.

Portate a bollore molto lentamente per fare in modo che il latte abbia tempo di aromatizzarsi.

Nel frattempo in un altro pentolino abbastanza capiente mettete i tuorli con lo zucchero, l’amido e 3 grammi di zenzero: mescolate molto bene con una frusta per rendere il tutto cremoso ed omogeneo.

Una volta che il latte ha raggiunto il bollore versatelo sul composto di tuorli setacciando la buccia di limone e la vaniglia.

Tenete la fiamma al minimo.

Mescolate con cura e cuocete fino a raggiungere 81/83 gradi. Se non avete un termometro da cucina dovete cuocere fino a quando la crema non si sarà addensata.

Ora dovete far abbassare la temperatura velocemente: quindi prendete la ciotola che avete riposto nel freezer e versatevi dentro la crema aggiungendo l’ultimo grammo di zenzero grattugiato.

Mescolate energicamente per alcuni minuti.

La crema è pronta.

Ponete sul fuoco una pentola molto larga e bassa ideale per friggere, riempitela con l’olio e accendete la fiamma al massimo.

Se avete un termometro da cucina tenetelo sempre nella pentola per friggere raggiungete i 180 gradi e cercate di mantenere sempre costante questa temperatura.

Riprendete l’impasto delle frittelle intiepidito aggiungete le uova mescolando con le fruste elettriche. Attenzione, le uova vanno aggiunte UNA ALLA VOLTA senza aggiungerne mai un’altra fino a quando la precedente non è ben incorporata.

Dovrete ottenere un impasto omogeneo e abbastanza sodo.

Con questo composto riempite una tasca da pasticcere con bocchetta tonda larga 2 centimetri.

Iniziate a friggere.

Quando l’olio sarà a temperatura far fuoriuscire dalla tasca da pasticcere un po’ di impasto e colatelo direttamente sopra l’olio bollente facendo molta attenzione agli schizzi e tagliando l’impasto con un coltello.

Non friggetene troppe per volta per non far abbassare la temperatura dell’olio e per lasciare spazio in modo che gonfino.

Vedrete che mano a mano che cuociono da un lato si girano da sole sull’altro.

Fatele colorire ben bene e poi toglietele aiutandovi con una schiumarola, adagiandole su carta assorbente.

Rigiratele nello zucchero semolato e lasciatele raffreddare.

In un’altra tasca da pasticcere con bocchetta allungata mettete la crema pasticcera e riempite le frittelle.

Secondo me sono più buone dopo qualche ora, quando la crema ha ammorbidito l’interno e l’esterno rimane leggermente croccante.

Se non le finite conservatele in frigorifero.

Fammi sapere che sei passato a trovarmi...lascia un commento e dì la tua!!!!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: