Mousse al caffè di anacardi

mousse al caffè di anacardiChi mi conosce bene sa che ho una passione sfrenata per il caffè espresso, una passione che a volte diventa quasi ossessione al limite della droga 🙄

Al mattino la primissima cosa che faccio appena sveglia è andare a bere un caffè doppio e sono intrattabile finché non l’ho finito.

Alice sa che deve parlare poco e a volte fa fatica a trattenersi.

Dopo poco ne bevo un altro, sempre doppio.

E poi ovviamente durante la giornata si aggiunge quello del dopo pranzo.

Se nella mattina vado a correre e non faccio colazione, prima di uscire ne bevo un altro corto. 😳

So che effettivamente sono troppi ma non riesco a ridurli anche provandoci. Se mi manca anche solo un caffè all’appello mi rendo conto che durante la giornata sono fiacca e nervosa.

Nonostante questa mania smisurata non faccio quasi mai dolci che lo prevedano come ingrediente perché a mio parere cambia molto sapore; il caffè è buono perché è caldo, amaro, intenso, se lo mettiamo in un dolce perde tutte queste caratteristiche, soprattutto se l’aroma viene attutito dai latticini, anche vegetali.

Quindi ho deciso di fare un dolce con il caffè espresso non usando nulla, e quando dico nulla …mi impegno!!!

Il risultato è questa mousse veramente buona, delicata ma con un sapore intenso di caffè, estremamente soffice e gustosa, il tutto senza usare latticini, farine né uova!

Incredibile vero?

Una mousse senza glutine, senza lattosio, senza uova molto veloce, squisito e raffinato, reso ancor più goloso da una lastra sottilissima di cioccolato fondente.

In casa è stato molto apprezzato anche da mio marito che di solito non ama i dolci “diversi”, anzi, lui e Alice si sono quasi litigati l’ultimo!  👿

mousse di anacardi senza panna e senza lattosio

INGREDIENTI

160 grammi di anacardi non salati messi in ammollo almeno 4/5 ore
130 grammi di acqua tiepida
1 cucchiaino di caffè solubile *
1 tazzina di caffè espresso forte (se usate caffè della moka leggete le note)
25/30 grammi di millefiori o acacia
15 grammi di burro di cacao sciolto a bagnomaria
2 cucchiai di aquafaba (acqua di cottura dei ceci NON salata)
1 cucchiaio di zucchero
70 grammi di cioccolato fondente al 70%
* a rischio contaminazione per celiaci.
NOTE: se non avete il caffè espresso potete sostituite parte dell’acqua con il caffè della moka per esempio 90 grammi di acqua e 80 grammi di caffè in tutto perché teniamo conto anche della tazzina da caffè che pesa circa 40 grammi.

Mousse al caffè senza uova e senza latticini

Iniziate mettendo in un tritatutto potente o in un frullatore, gli anacardi con l’acqua, il caffè solubile, quello espresso ed il miele e frullate fino a che non diventi tutto una crema densa.
Con le lame in movimento aggiungete il burro di cacao sciolto che servirà per dare struttura.
Se la crema così ottenuta non fosse troppo liscia potete usare il frullatore ad immersione per renderla setosa.
Nel frattempo montate a neve l’aquafaba ben fredda con lo zucchero, ci vorranno circa 10 minuti.
Incorporate con una spatola l’aquafaba  alla  crema con dei movimenti dal basso verso l’alto. Prima un cucchiaio per ammorbidire, successivamente tutto il resto.
Versatela nei bicchierini livellandola ben bene e riporre in frigo per qualche ora.
Una volta che la crema sarà fredda potete sciogliere a bagnomaria il cioccolato e versarlo sulla superficie e lisciando il tutto con un cucchiaino. Fate molta attenzione a mettere pochissimo cioccolato, lo strato dovrà essere molto sottile, altrimenti poi non riuscirete a romperlo poiché la mousse è soffice.
Decorate a piacere con chicchi di caffè o cioccolato a scaglie.

Ed ecco a voi il vostro dolce senza latticini, senza glutine e senza uova ma veramente facile e buono!!!!!

Mousse al caffè senza uova e senza lattosio

Questa ricetta la trovate anche nella bellissima rivista online Enjoy Food Magazine, la potete scaricare gratuitamente o sfogliarla seguendo questo link.

 

6 pensieri su “Mousse al caffè di anacardi

  1. Ma quanto ci piace questo dolce al bicchiere? A me piace moltissimo il caffè, nero amore e bollente, e devo dire che mi piacciono tantissimo anche i dolci al caffè. Pensa invece che a Max non piace il caffè e impazzisce invece per i dolci con il caffè. Alla fine, evviva il caffè 😉

    Piace a 1 persona

  2. Io sono al contrario, invece! Non bevo il caffè, ma adoro tutti i dolci che lo contengano! Infatti sono capace di mangiare vaschette intere di gelato al caffè ahahahah questa mousse è da provare, secondo me è la fine del mondo 😀

    Piace a 1 persona

  3. Pingback: Mousse al limone senza panna, senza uova e senza lattosio. | Cioccolato e Liquirizia

Fammi sapere che sei passato a trovarmi...lascia un commento e dì la tua!!!!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: