Torta “cassetta della frutta” senza glutine e senza latticini

1542130585408Chi mi segue da anni sa che in estate c’è il rito “torta di compleanno” di Agata che si prolunga fino a settembre per Alice.

Quest’anno già a maggio Agata aveva le idee chiare: voleva una torta al limone con mirtilli, more di rovo e di gelso, fragole, lamponi e magari anche ribes!!

Sono stata contentissima perché il limone mi piace molto ed essendo luglio la frutta è l’ideale per un dolce.

Quindi visto che spopolava la torta CASSETTA DELLA FRUTTA ho deciso fin da subito che sarebbe stata quella.

La difficoltà era solo creare la cassetta con una frolla senza glutine che reggesse bene, ma la mia alle mandorle era perfetta.

Più difficile è stato trovare un cioccolato bianco vegano per tenere insieme le listarelle della cassetta, lo trovate più facilmente online.

Per l’interno ho realizzato un pan di Spagna con la bagna al limoncino e la mousse con lemon curd.

Anche Alice poi a settembre ha voluto questa torta ma mi ha detto che non ama particolarmente il pan di spagna e quindi per lei l’ho realizzata con l’interno di questa torta e poi rivestita a cassetta, in più ho aggiunto qualche piccola meringa azzurra.

Potete sbizzarrirvi a trovare molte varianti per l’interno, senza limitazioni.

Dovete scusare le foto ma le ho realizzate il giorno delle feste di compleanno, senza set e senza luci giuste e con la fretta di portare la torta agli ospiti!!!

1542130625464

INGREDIENTI TORTA 32 X 23 CIRCA

Per la frolla

2 uova di galline felici

90 grammi di olio di riso o mais

160 grammi di farina di mandorle *

230 grammi farina di riso finissima *

40 grammi amido di riso *

100 grammi di miele di acacia

Per il pan di spagna

230 grammi di zucchero semolato

160 grammi di amido di mais *

80 grammi di farina di riso *

8 uova medie di galline felici

1 limone non trattato per la scorza

Per la bagna

2 tazzine da caffè di acqua

2 tazzine caffè di limoncino *

Per la crema

4 uova bio

2 limoni biologici per la scorza

3 cucchiai colmi di miele millefiori

90 ml olio di riso (o altro olio di semi delicatissimo)

110 ml succo di limone biologico

190 grammi di albumi di uova di galline felici

190 grammi di zucchero

6 grammi di colla di pesce

1 tavoletta di cioccolato bianco vegano.

Frutta per la decorazione a piacere: fragole, lamponi,more, mirtilli, ribes.

*ingredienti a rischio contaminazione. Per i celiaci devono essere certificati

1542130367346

PEZZI CASSETTA ESTERNA

Iniziate dalla frolla per poter fare la “cassetta”. Andrebbero realizzate 4 tavole lunghe, 4 tavole corte e 8 mini tavolette che fanno da sostegno.

Io per sicurezza ho fatto qualche tavola di scorta nel caso durante il montaggio si rompessero.

Accendete il forno a 180 gradi.

Con una forchetta sbattete le uova con l’olio, questa operazione è molto importante per la buona riuscita della frolla, sbattete fino a che non sono perfettamente amalgamati e cremosi.

Aggiungete il miele e continuate a mescolare.

Ora unite farine e amido di riso e mescolate fino a farli incorporare poi proseguite con le mani.

Come dico sempre è difficile dire con esattezza la quantità di farina perché dipende da quanto sono grandi le uova e da quanto è umida la farina. Se vedete che l’impasto è troppo appiccicoso aggiungete pochissima farina di riso, se sarà ancora appiccicoso cospargete il piano lavoro con poca farina di riso e sarà perfetta!!

Non è necessario il riposo in frigo.

Sopra un foglio di carta-forno stendete l’impasto abbastanza sottile.

Ora aiutandovi con un righello di metallo (così si può sterilizzare) ritagliate la forma delle listarelle di legno. Ricordatevi che dovranno avanzare fuori dalla torta e quindi calcolate bene le misure. Se per esempio la vostra teglia misura nel lato lungo 34 centimetri fate le listarelle lunghe almeno 35,5. Meglio più lunghe che più corte.

Una volta tagliate tutte le tavole di legno con uno stuzzicadenti incidete la superficie in modo da imitare le venature del legno.

Sempre con o stuzzicadenti passate i bordi in modo che la frolla si arricci leggermente per dare l’effetto “scheggia”.

Infornate per circa 15 minuti o fino a quando i bordi non sono leggermente scuri.

Lasciate raffreddare COMPLETAMENTE o vi si romperanno.

PAN DI SPAGNA

Tortiera apribile senza fondo, rettangolare.

Da adagiare su tappetino in silicone e rivestire di cara forno.

Accendete il forno a 170 gradi

Montate le uova (a temperatura ambiente) con lo zucchero per circa 20 minuti in modo che siano belle sode e gonfie. Prima di spegnere lo sbattitore aggiungete la scorza del limone.

Setacciate insieme la farina di riso e l’amido di mais ed incorporatele in tre volte alle uova, in modo molto delicato e con la spatola andando dal basso verso l’alto.

Rivestite lo stampo con carta forno in modo molto preciso e versatevi il composto all’interno.

Infornate e lasciate cuocere circa 40 minuti. Fate la prova stecchino.

Sfornare e lasciare raffreddare prima di tagliarlo a metà per la farcitura.

CREMA

Mettete a bagno la gelatina in acqua fredda.

Iniziate mettendo in un padellino le uova, la scorza e il succo del limone, il miele e l’olio, mescolando bene con una frusta per far amalgamare in modo perfetto gli ingredienti.

Ora ponete sul fuoco bassissimo, io ho usato anche il rompi-fiamma per essere sicura di non far attaccare le uova.

Mescolate sempre dolcemente e far rapprendere senza fretta, ci vorranno circa 10 minuti prima che il composto inizi a bollire e diventi denso, una volta raffreddato solidificherà ancora un poco.

Spegnete la fiamma,strizzate la gelatina e con una frusta a mano incorporatela molto bene.

Lasciare raffreddare.

Preparate la meringa italiana.

In un padellino mettete gli albumi con lo zucchero e mescolando SEMPRE fate raggiungere i 70 gradi.

A temperatura mettete tutto in una ciotola o nella planetaria se l’avete e montate con le fruste elettriche alla massima velocità.

Ci vorranno circa 7/10 minuti per avere una meringa gonfia, lucida e molto soda.

Incorporatela molto delicatamente al lemon curd facendo attenzione a non smontare il tutto.

BAGNA

Unite l’acqua e il limoncello in un piccolo tegame e portate ad ebollizione per qualche minuto per togliere l’eccesso di alcool. Fate raffreddare completamente.

MONTAGGIO DEL DOLCE

Ponete una metà del pan di spagna nuovamente all’interno della tortiera apribile rettangolare dove è stato cotto.

Inumiditelo con metà della bagna al limoncino.

Versatevi sopra metà della crema e livellatela molto bene.

Ponete l’altra metà del pan di spagna e ripetete le operazioni di bagna e crema.

Riporre in congelatore 4/5 ore, meglio se tutta la notte.

Il mattino seguente aprite la tortiera e sfilatela.

Procedete al montaggio della cassetta incollando i vari pezzi con il cioccolato bianco fatto sciogliere a bagnomaria.

Dovrete prima fissare gli angoli tra di loro e poi attaccarci sopra le listarelle, un lato per volta, avendo molta pazienza che il cioccolato si solidifichi.

Una volta creata la cassetta mettere nuovamente in congelatore per un ora e poi procedere a guarnire con la frutta.

Fate molto attenzione a non mettere frutti “pesanti” come grosse fragole vicino al bordo altrimenti il peso rischierà di far aprire la cassetta!!!!!

 

 

 

5 pensieri su “Torta “cassetta della frutta” senza glutine e senza latticini

  1. è stupenda! Quanto lavoro cara mia, ma vedere la felicità negli occhi dei figli ripaga sempre! Un vero capolavoro minuzioso! Per la prossima volta, se non trovi cioccolato bianco veg, prova a fare la glassa che si usa di solito per incollare i pezzi della casetta di Natale, magari viene bene lo stesso. Io la metto nella to do list ma non so se riuscirò, ci proverò di sicuro! bacioni e complimenti.

    "Mi piace"

Fammi sapere che sei passato a trovarmi...lascia un commento e dì la tua!!!!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: