Anicini sardi – senza glutine e senza latticini

1513886367526.jpg

Mia madre mi ha prestato un libro di ricette sarde per poterle fare un dolce che è da tanto che non mangia. Lei è una cuoca eccezionale, cucina benissimo ogni pietanza: se tento di replicare una sua ricetta non esce MAI come la sua, e nemmeno alle mie sorelle.

Cucina tutto tranne i dolci ed io quasi solo quelli 😆

Le ricette del libro sono quelle tipiche,  i dolci sono della tradizione con frutta secca, miele, sapa e quasi mai è presente burro o latte.

Al posto del burro ritrovo spesso fra gli ingredienti lo strutto (probabilmente una volta era più facile da reperire) e ovviamente l’olio extravergine di oliva.

Quindi sono ricette perfette per gli intolleranti al lattosio.

E’ incredibile vedere che con pochi ingredienti si possano creare così tanti dolci, ricchi, buonissimi e con un gusto intenso, che non siano solo dolci e basta ma che abbiano un carattere deciso e unico.

Proprio come i Sardi.

IMG_20171223_095730.jpg

Una in particolare mi ha colpito, gli anicini: biscotti secchi simili ai cantucci aromatizzati con anice.

Io adoro l’anice e li ho subito riprodotti in versione senza glutine. All’interno c’era anche il latte ma è stato facile sostituirlo con il latte vegetale.

Il risultato è stato buono, biscotti da inzuppare o perfetti anche a merenda.

Il gusto dell’anice è intenso ma non fastidioso.

La ricetta originale prevede l’uso del liquore Villacidro, tipico sardo, aromatizzato con lo zafferano e dal gusto di anice. 

Non essendo certificato senza glutine potete utilizzare un liquore all’anice alternativo.

IMG_20171223_095617.jpg

INGREDIENTI

440 grammi farina di riso finissima*

120 grammi di fecola di patate*

60 grammi di amido di mais o riso*

250 grammi di zucchero

3 uova bio

3 cucchiai di olio di semi

70 grammi di latte vegetale, per me mandorle*

10 grammi di semi di anice

1 limone per la scorza (mi raccomando bio)

½ bustina di lievito per dolci (quello per torte)*

½ Liquore all’anice consentito*

2 cucchiai di zucchero per lo spolvero

1513886523723.jpg

Sbattete in una grande ciotola le uova e l’olio fino ad ottenere una crema liscia. Aggiungete lo zucchero e sbattete ancora brevemente. Aggiungete il latte vegetale e sbattete.

Unite poi le farine con il lievito, i semi di anice tritati finemente e la scorza grattugiata del limone.

Lavorate l’impasto con le mani, sarà più morbido di una frolla, quasi un impasto da pane.

Dividete in due e formate due filoncini e disponeteli sulla placca forno rivestita con carta forno, esattamente come si fa con i cantucci.

1513886834289.jpg

Lasciare riposare per circa mezz’ora .

Intanto scaldate il forno a 190 gradi.

Infornate e lasciate cuocere fino a quando non saranno belli coloriti, circa 30/40 minuti, dipende moltissimo dal vostro forno.

Toglieteli dal forno ma non spegnetelo.

Versate sopra alle due pagnotte il liquore all’anice e cospargete di zucchero semolato.

1513886123837.jpg

Il liquore evaporerà quasi all’istante ma rimarrà l’aroma e farà fare allo zucchero una bella crosticina.

Lasciate raffreddare per circa 10 minuti.

Tagliare di sbieco delle fette alte circa due centimetri con il coltello da pane. Essendo senza glutine non riuscirete a farli molto sottili, ma non importa.

Alzate la temperatura del forno a 220 gradi.

Disponete le fette sulla placca forno rivestita e lasciate tostare circa 5 minuti per lato. Io ho usato anche il ventilato.

Nella mia versione li ho fatti molto molto croccanti ma li potete lasciare anche leggermente morbidi.

Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Si conservano a lungo in una scatola di latta.

Sono perfetti da servire con una tazza fumante di cioccolata calda, tè o tisana, magari anch’essa all’anice!

1513886249522.jpg

BUONE FESTE A TUTTI, CHE SIA UN NATALE SERENO E CHE POSSA ESSERE COME QUESTI BISCOTTI: CON POCHI INGREDIENTI MA CON UN’ESPLOSIONE DI GUSTO E AROMA.

6 pensieri su “Anicini sardi – senza glutine e senza latticini

  1. Non conoscevo questi biscotti, ma tutto quello che è un tozzetto, per me è il top, quindi, siccome adoro l’anice, me li segnerò… 😉
    Colgo l’occasione per fare a te e alla tua famiglia tantissimi auguri di un Natale sereno, pieno di cose belle ❤

    "Mi piace"

Fammi sapere che sei passato a trovarmi...lascia un commento e dì la tua!!!!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: